Decreto liquidità imprese partite Iva - regimeminimi.com

Decreto liquidità imprese

[Voti: 4 Media voto: 5]
Home > Fisco e Tasse > Decreto liquidità imprese

Decreto liquidità imprese

Hai una impresa ed hai bisogno di un finanziamento per avere liquidità? Hai una partita Iva in regime forfettario e non sai se puoi accedere ai finanziamenti previsti dal governo?
Oggi vediamo gli aspetti più importanti che riguardano il decreto liquidità imprese, emanato in questi giorni di emergenza Covid19.
Mettiti comodo ed in pochi minuti vediamo tutto quello che c’è da sapere, buona lettura.

RISPARMIA CON I NOSTRI PACCHETTI

Devi aprire una partita IVA in regime forfettario? Vuoi cambiare commercialista?
Hai superato il limite dei 65.000 € e cerchi una soluzione?
Abbiamo un pacchetto adatto per tutte le tue esigenze!

Scopri i nostri pacchetti

Decreto Liquidità Imprese

Come già accennato, oggi ci occupiamo del decreto liquidità imprese Dl n.23 del 8 Aprile 2020.

Per far fronte all’emergenza Covid 19,  il Governo ha disposto, per imprese e liberi professionisti, un Fondo di Garanzia per l’erogazione di finanziamenti a particolari condizioni.
Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.

E’ un finanziamento fino a 25.000 euro e comunque non oltre il 25% del fatturato derivante dall’ultimo bilancio o ultima dichiarazione fiscale presentata dal richiedente.
Anche i forfettari ed i minimi possono accedere a questi finanziamenti.

Per la determinazione dell’importo del finanziamento, il richiedente deve prendere in considerazione il fatturato relativo all’anno 2018, indicato nell’ultima dichiarazione dei redditi presentata.
Se invece l’attività è iniziata a partire dal 1 Gennaio 2019, sarà necessario presentare idonea documentazione o Autocertificazione ai sensi dell’art. 47 del DPR 28 dicembre 2000 n. 445.

Lo Stato, previa autorizzazione della Commissione Europea, rilascia una garanzia del 100% automatica, gratuita e senza valutazione di merito di credito.
Vediamo subito le caratteristiche essenziali:

  • Durata: restituzione fino a 6 anni ed inizio del rimborso non prima di 24 mesi.
    Senza alcuna valutazione bancaria o del Fondo.
  • Tassi d’interesse: tra 1,2% e 1,9%

Vediamo un esempio:

Una PMI o professionista con partita Iva con volume d’affari:

  1. 65.000 € –> 16.250 € ossia il 25% del fatturato, importo massimo per i forfettari
  2. 140.000 € –> 25.000 € l’importo massimo finanziabile

Requisiti richiesti

Vediamo cosa si esplicita sul modello emanato in data 14 aprile 2020 in merito al soggetto beneficiario:

  • non deve essere destinatario di provvedimenti giudiziari a cui si applicano le sanzioni della cosiddetta legge 231;
  • non è incorso in una delle fattispecie di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione ad una procedura di appalto.

Come richiedere il finanziamento

E’ possibile già presentare le domande ed il modulo è scaricabile sul sito Fondigaranzia.
Il ministero dello Sviluppo economico ha dichiarato che il Mediocredito centrale, gestore del Fondo e Abi stanno lavorando insieme per rendere attivi e disponibili in tempi brevi tutti i sistemi informatici e la modulistica necessaria.

Il Mise in una nota spiega: Si sta lavorando per accelerare le istruttorie bancarie con l’obiettivo di ridurre a pochissimi giorni il tempo di attesa tra la richiesta di finanziamento e l’accredito delle somme richieste sul proprio conto corrente.

E’ possibile inviare il modulo via e-mail, anche non certificata, alla propria banca di riferimento o al consorzio di garanzia fidi per chiedere il finanziamento.
Per i nostri clienti è disponibile il servizio per la presentazione della domanda tramite il consulente di riferimento, maggiori dettagli li trovi nell’area riservata.

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Amazon Echo Show


La casa intelligente con Echo Show Echo Show si connette ad Alexa!

 

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Hai bisogno di info sui nostri servizi? whatsapp