certificazione unica e modello 770

Servizio posta elettronica certificata PEC

30,00

Il servizio è adatto per tutte le posizioni fiscali.
Il prezzo del servizio è di 30,00 € + Iva.

Descrizione prodotto

Servizio PEC

Se sei stanco di controllare periodicamente la tua PEC, questo è il servizio adatto a te.
Come saprai molte comunicazioni importanti vengono inviate con questo sistema da parte di molti enti.

Grazie a questo servizio i professionisti di regimeminimi.com controlleranno al posto tuo il tuo indirizzo PEC e non dovrai
più preoccuparti di niente.
Saremo noi ad avvisarti quando riceverai una comunicazione importante.

E’ acquistabile qualunque sia il regime fiscale della tua attività.
Il prezzo del servizio è di 30,00 € + Iva

Cosa prevede il servizio

✔ Acquisto della PEC;
✔ Monitoraggio settimanale;

Che cos’ è la PEC?

Si tratta dell’indirizzo di Posta Elettronica Certificata, obbligatoria per le seguenti categorie di lavoratori autonomi:

– i Commercianti e gli Artigiani iscritti in Camera di Commercio
– i professionisti iscritti ad un Albo.

La PEC uno strumento essenziale per le imprese

Tutti i soggetti business nonchè tutti gli enti pubblici devono obbligatoriamente dotarsi di una PEC.
L’obbligo di possederla vale sia per i soggetti iscritti al registro delle imprese sia per i professionisti iscritti ad ordini professionali.
La Posta Elettronica Certificata (PEC) è una e-mail molto particolare che ha valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.
Occorre anzi precisare che la PEC attesta, a differenza di una raccomandata off-line, l’attestazione dell’orario esatto di spedizione e garantisce la certezza del contenuto non rendendo possibili modifiche al messaggio, sia per quanto riguarda i contenuti che eventuali allegati.

La norma che disciplina la forza probatorio dell’inoltro di un messaggio per posta certificata è il DPR 11 Febbraio 2005 n.68.
Il termine “certificata” significa che il gestore del servizio rilascia al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati.
Allo stesso modo, il gestore della casella del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.

Facciamo il punto

Il mittente di una PEC avrà di ritorno due comunicazioni:
– un messaggio di accettazione dal sistema con assegnazione di identificativo messaggio;
– un messaggio di consegna nella casella di destinazione.

I gestori inviano ovviamente avvisi anche in caso di errore in una qualsiasi delle fasi del processo (accettazione, invio, consegna) in modo che non possano esserci dubbi sullo stato della spedizione di un messaggio.
Nel caso in cui il mittente dovesse smarrire le ricevute, la traccia informatica delle operazioni svolte, conservata dal gestore per 30 mesi, consentirà la riproduzione, con lo stesso valore giuridico, delle ricevute stesse.

Come funziona

Affinchè possa avere tutti i vantaggi di sicurezza e validità legale deve essere spedita ad altra PEC e non ad e-mail ordinaria.
Quando il mittente che ne possiede una invia un messaggio ad un altro utente che ne è munito, il messaggio viene raccolto dal gestore del dominio del mittente che lo racchiude in una Busta di Trasporto e vi applica una firma elettronica in modo da garantirne provenienza e inalterabilità.
Il messaggio viene indirizzato al gestore PEC destinatario, che verificata la firma, provvede alla consegna al ricevente (punto di consegna).
Il gestore PEC destinatario invia una ricevuta di avvenuta consegna al mittente.
La ricevuta di avvenuta consegna al mittente è la prova che il messaggio è giunto a destinazione, l’equivalente, ci sia consentito un analogismo con il mondo off-line, con la ricevuta di ritorno delle raccomandate.

Invio da casella PEC a indirizzo di posta ordinaria

Nel caso in cui si invii un messaggio via PEC ad un indirizzo di posta elettronica ordinaria, la casella PEC riceverà la ricevuta di accettazione ma non quella di avvenuta consegna.
Il destinatario della e-mail ordinaria riceverà la comunicazione ma dalla casella di e-mail ordinaria non verrà inviata al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.
Inoltre se il destinatario risponde alla pec riceverà una notifica di errore (MAILER-DAEMON).

Servizio posta elettronica certificata PEC ultima modifica: 2016-12-16T23:24:27+00:00 da Antonio Admin

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Servizio posta elettronica certificata PEC”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *