Sono in regime forfettario che adempimenti devo fare quando ricevo fatture dall’estero?

Sono in regime forfettario che adempimenti devo fare quando ricevo fatture dall’estero?

esperto-risponde

Domanda:

Ciao mi chiamo Federico e vorrei se possibile porvi una domanda.
Ho una partita iva in regime forfettario è necessario qualche adempimento particolare quando ricevo fatture dall’estero?
A volte mi può capitare appunto di fare acquisti all’estero perché risparmio o trovo cose che in Italia non ci sono.
Sono consapevole che in forfettario non posso scaricarle ma un amico mi ha messo una pulce nell’orecchio che forse sto infrangendo qualche regola.
Mi potete aiutare?

 RISPARMIA CON I NOSTRI PACCHETTI
Vuoi aprire la partita IVA gratis o cambiare commercialista? Contattaci ti aiutiamo a cercare la soluzione adatta alle tue necessità!

Guarda il listino prezzi

Caterina, servizio clienti
Caterina

Risposta: 

Salve Federico grazie per la gentile richiesta.
Quando effettui acquisti di beni da soggetti fuori Europa l’IVA ti viene addebitata direttamente in dogana anche con eventuali costi di sdoganamento.
Se invece acquisti servizi sempre da soggetti fuori Europa dovrai preoccuparti di assolvere l’IVA tramite autofattura.

Nel caso in cui acquisti beni da venditori soggetti appartenenti alla UE si devono distinguere due casi.
Sotto l’importo di 10.000 € di spesa gli acquisti non è necessario adempiere ad alcun obbligo.

Se gli acquisti dei beni supera la soglia di 10.000 €oppure se acquisti servizi dovrai necessariamente iscriverti al VIES e Versare l’IVA integrando la fattura entro il giorno 16 del mese successivo.
Per maggiori informazioni sul forfettario e le sue regole leggi la nostra guida al regime forfettario.