Agevolazioni professionisti partita iva

[Voti: 2 Media voto: 5]

agevolazioni professionisti partita iva

Un nostro lettore Carlo di Montecatini Terme ci chiede maggiori informazioni in merito a agevolazioni professionisti partita iva.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Agevolazioni professionisti partita iva

Buongiorno gentile staff regimemininimi. Sono Carlo e sono un libero professionista iscritto alla gestione separata Inps.
Da pochi giorni sono padre di un meraviglioso bambino e come potete immaginare il mio tempo per l’attività professionale si è ridotto a spese di quello dedicato alla famiglia.
La domanda è la seguente: ci sono delle agevolazioni nei casi come i miei?
Altra domanda se il committente dovesse diminuire il compenso orario a seguito delle mie interruzioni, ho tutele di legge particolari?

Carlo – Montecatini Terme

Il tuo commercialista online

Apertura della Partita Iva Gratis
Gestione contabilità 2019 con dichiarazione redditi
Conservazione digitale ed assistenza.
Guarda il nostro listino prezzi

La nostra risposta a Carlo

Ciao Carlo, innanzitutto auguri per la nascita di tuo figlio. Vediamo di rispondere alla tua domanda su agevolazioni professionisti partita iva vista l’importanza dell’argomento che hai scelto. Finalmente per la prima volta sembra che l’ordinamento italiano voglia tutelare i lavoratori autonomi con una disciplina autonoma. Ad oggi è soltanto un D.dl composto da 26 articoli ma apporta una vera rivoluzioni per le tutele lavoristiche.

Per quanto riguarda la tua domanda ti segnaliamo che per gli iscritti alla gestione separata INPS i congedi parentali salgono da 3 a 6 mesi i primi tre anni di vita del bambino.
In caso di malattia o infortunio, su richiesta dell’interessato, si potrà sospendere la prestazione.

Per quanto riguarda la tua seconda domanda ad oggi la convenzione sul compenso orario è libera ma ancora dal D.Dl giacente in Parlamento il professionista avrà diritto a un trattamento economico e normativo non inferiore a quello complessivamente applicato, in attuazione dei contratti collettivi di cui all’articolo 51 D.Lgs. 81 del 2015 nei confronti dei colleghi che svolgono le medesime mansioni esclusivamente all’interno dell’azienda.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se sei interessato alle problematiche connesse all'Iva o un operatore del settore e cerchi un valido riferimento, ti consigliamo la lettura di questo testo.
Il libro, edito da Maggioli Editore, affronta gli argomenti, con un'esposizione ordinata, esaustiva e brillante. I temi affrontati sono corredati da commenti, analisi e presentano molti casi studio. Non mancano i riferimenti normativi molti chiari anche grazie all'uso di schemi e tabelle riepilogative, che alleggeriscono la lettura rendendola più agevole e comprensibile.
Veramente un ottimo testo che consigliamo senza riserve.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Leave a Reply