Aprire partita iva per tre attività

[Voti: 8 Media voto: 5]
Home > L'esperto risponde > Aprire partita iva per tre attività

Aprire partita iva per tre attività

Una nostra lettrice Ilaria, ci ha inviato una richiesta su come aprire partita iva per tre attività.
Se hai domande relative a questo argomento, puoi inserire un commento alla fine della pagina.
Per chiarimenti su altri argomenti, richiedi una consulenza gratuita ai nostri esperti oppure se preferisci la forma riservata acquista una consulenza standard o prioritaria a seconda delle tue esigenze.

Aprire partita iva per tre attività

Buonasera, vorrei aprire partita Iva con cui porre in essere tre attività:

  1. Produttore assicurativo di quarto gruppo;
  2. Casa vacanze.
    Vista la Circolare Inps 22 del 31 marzo 2017, se non erro in entrambi i casi dovrei iscrivermi alla gestione commercianti presso Inps, pagando contributi in percentuale sul reddito effettivo, al netto dei costi deducibili.
  3. Vendita on line prodotti per cavalli (selleria e-commerce). Presso Inps gestione commercianti dovrei pagare minimali.

Determinati i vari codici Ateco, seppure tutti i lavori espletati siano nella stessa gestione come pagherei l’Inps?

Adotterei regime dei minimi, date le agevolazioni previste.

Come iniziare burocraticamente? Ringraziando per l’attenzione, saluto cordialmente.

Ilaria

Amazon Echo Show


Crea la casa intelligente con Echo Show si connette ad Alexa!
Echo Show
Audio di ottima qualità e brillante schermo HD da 10"

Richiedici preventivo

Il nostro staff è composto da commercialisti, richiedici un preventivo per la tua attività senza impegno.
Apertura partita Iva, Dichiarazione redditi, variazione dati alla CCIIA, aggiunta codice Ateco sono alcuni dei nostri servizi online.

Richiedi un preventivo

La nostra risposta a Ilaria

Buonasera Ilaria, grazie per la tua domanda su come aprire partita iva per tre attività.
Le attività indicate sono tutte attività che prevedono l’iscrizione al registro imprese della camera di commercio e pertanto alla gestione INPS commercianti.
La differenza sostanziale è che non per tutte e tre le attività si hanno le stesse modalità di versamento dei contributi INPS commercianti.

Infatti per le attività di Casa Vacanze e Produttore assicurativo di quarto gruppo, i contributi sono versati direttamente in percentuale sul reddito prodotto.
Le aliquote che vengono applicate su queste attività sono quelle dei contributi IVS del 23,64%, o del 20,64% se si ha un’età inferiore ai 21 anni.
Per l’attività di e-commerce invece devono essere versati i contributi fissi con cadenza trimestrale, di circa 3.600€ all’anno, oppure di 2.400€ se si è forfettari ed è stata fatta richiesta di riduzione.

A nostro parere la gestione contributiva di una partita Iva con queste tre attività, sarà definita in base all’attività principale.
Ovvero se al momento dell’apertura della partita Iva e dell’iscrizione in camera di commercio l’attività principale indicata è quella per il commercio elettronico si verseranno i contributi fissi INPS.
Se al contrario è una delle altre due presentate, si verseranno i contributi in percentuale.

Ad ogni modo si consiglia di consultare la sede territorialmente competente, in quanto la valutazione di prevalenza dell’attività sarà effettuata direttamente da loro.
La sede dell’Inps competente è possibile contattarla anche dal cassetto previdenziale.

Cordiali saluti

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.