Che cosa è la firma digitale

che cosa è la firma digitale

Per quanto possa sembrare strano oggi questa è una domanda che spesso è ricorrente non solo per questioni connesse alla gestione di una attività ma anche per il comune cittadino.
In quest’era dove Internet e la digitalizzazione dei sistemi sono sempre sempre più frequenti, anche la classica firma sta per essere sorpassata da questo nuovo modo di firmare documenti personali e inerenti la propria attività. Lo dimostra il fatto che sempre un maggior numero di persone ed aziende la stanno adottando.

Ma in sostanza che cosa è la firma digitale ed è veramente necessaria per tutti? Può essere definita come un vero e proprio equivalente di una firma cartacea, anche per quanto riguarda il valore legale. Nonostante sembri strano pensarlo, è autentica e verificabile, esattamente come la tua firma su carta.
Inoltre facilita la trasmissione di documenti legali grazie ad email e trasmissioni digitali.
Maggiori approfondimenti tecnici li trovi alla fine dell’ articolo.

Cerchi un consulente efficiente ed affidabile?

Affida la tua contabilità ai nostri esperti.
Riceverai anche un servizio di consulenza telefonica continuativa ad un prezzo conveniente, scegli il servizio adatto alle tue esigenze:

Contabilità regime forfettario – soli 179 € + Iva all’anno

Contabilità regime minimi – soli 199 € + Iva all’anno

Contabilità regime semplificato – soli 499 € + Iva all’anno

Se non hai un’attività già aperta apri la partita Iva con il nostro servizio.

Per ulteriori informazioni o un preventivo personalizzato contattaci:

Chiama lo 0573/1935899
Invia un messaggio Whatsapp al 392/0479443 e sarai richiamato da un nostro consulente
Parla adesso con un operatore in chat
Inviaci una email

I documenti necessari

Vediamo insieme quali sono i documenti necessari per richiedere la firma digitale in modo veloce:

– indirizzo di posta elettronica
– carta di identità
– codice fiscale

Come ottenerla

Per prima cosa è necessario possedere una smart card ed un apposito lettore per leggerla.
Per ottenere la firma digitale hai bisogno di un kit specifico puoi acquistare da in modo facile anche online.
Ti abbiamo inserito quattro link ad altrettanti siti web dove puoi acquistarlo:

Camera di Commercio
Poste Italiane
Aruba
Firmacerta

Nel primo caso la smart card viene rilasciata direttamente dalla Camera di Commercio, prendendo un appuntamento con l’ufficio Firma Digitale.
Negli altri casi è necessario stampare e firmare dei fogli che ti verranno spediti tramite posta elettronica ed autenticarli al Comune della tua città.
Entro pochi giorni la firma digitale arriverà direttamente a casa tua.

Come metterla in sicurezza?

Dopo averla ricevuta l’operazione successiva è quella di metterla in sicurezza.
Per effettuarla e rendere sicura la tua firma digitale sarà necessario inserire un codice di verifica e scaricare il software apposito per poterla utilizzare.

Quando serve la firma digitale?

La firma digitale può essere utile in molte situazioni.
Vediamo insieme alcuni casi nei quali puoi utilizzarla:

  • pratiche telematiche da depositare al Registro delle Imprese;
  • risposte a bandi o gare pubbliche;
  • comunicazioni ufficiali;
  • moduli di richiesta;
  • trasmettere documenti legali;
  • transazioni finanziarie;
  • identificazione e autorizzazione per la gestione di attività.

Quante smart card posso avere

Soltanto una. Nel caso in cui sei legale rappresentante di più imprese, riceverai una sola smart card in quanto questa è personale e viene rilasciata alla persona fisica.
Il numero di smart card, non dipende quindi dal numero di aziende di cui sei titolare e ne basterà una soltanto.

Posso modificare un foglio firmato digitalmente?

No, non è permesso modificare un documento firmato erroneamente, in quanto qualsiasi variazione dell’originale invalida l’operazione e sarà necessaria un’altra firma.
Non è possibile nemmeno sottoscrivere nuovamente un foglio già firmato, perché la prima firma non può essere cancellata da quella successiva.

Come funziona in breve

La firma digitale prevede una coppia di chiavi asimmetriche una pubblica ed una privata.
La chiave pubblica verrà utilizzata dal destinatario per la verifica mentre quella privata resta ad uso esclusivo del titolare.
La dimensione della smart card è quella di una comune carta di credito.

Che cosa è la firma digitale ultima modifica: 2017-01-01T17:00:08+00:00 da Staff

Leave a Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, o premendo sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Cookies policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi