Codice ateco consulente del lavoro

[Voti: 7 Media voto: 5]
Home > L'esperto risponde > Codice ateco consulente del lavoro

Codice ateco consulente del lavoro

Una nostra lettrice Margherita di Milano, ci ha inviato una richiesta chiedendo informazioni sul codice ateco consulente del lavoro.
Se hai domande relative a questo argomento, puoi inserire un commento alla fine della pagina.

Codice ateco consulente del lavoro

Quali attività specifiche rientrano nel codice 69.20.30? (Consulenti del lavoro, ovviamente iscritti all’ordine)
Mi spiego meglio …

1)  Le attività previste dal codice 70.22.09 (altra consulenza) tra cui in particolare
Consulenza in materia di gestione delle risorse umane: politiche, pratiche e procedure nel campo delle risorse umane; reclutamento, compensi, benefici, misurazione e valutazione delle prestazioni; adeguamento ai regolamenti governativi nell’ambito della salute, della sicurezza, delle retribuzioni e dell’equità di trattamento dei lavoratori eccetera
già si considerano incluse nel 69.20.30?

2) se il consulente del lavoro svolge attività di docenza in istituti privati o presso aziende, esclusivamente in materie attinenti la propria professione (lezioni di paghe e contributi, gestione del personale, costo del personale, lezioni per la selezione del personale, …) è sufficiente il codice ATECO 69.20.30?

Spero possiate aiutarmi perché nessuno riesce a risolvere questo mio dubbio.

Grazie.

Margherita – Milano

Il tuo commercialista online

Apertura della Partita Iva Gratis
Gestione contabilità 2019 con dichiarazione redditi
Conservazione digitale ed assistenza.
Guarda il nostro listino prezzi

La nostra risposta a Margherita

Buongiorno Margherita, grazie per la tua domanda sul codice ateco consulente del lavoro.
A nostro avviso l’attività descritta nella tua domanda per il codice Ateco 70.22.09 rientra ampiamente nell’attività professionale del consulente del lavoro.

Offrire consulenza in materia di gestione delle risorse umane a livello contrattuale rientra nella figura professionale del consulente del lavoro.
Quello che rientra nella sfera professionale del consulente del lavoro puoi individuarlo anche tramite Wikipedia, al seguente link:

https://it.wikipedia.org/wiki/Consulente_del_lavoro

Per quanto riguarda invece i corsi di formazione, a nostro parere è necessaria una precisazione:

  • se l’evento è organizzato da un terzo soggetto e il consulente di lavoro si presta a partecipare a questo evento come esperto e relatore, non è necessaria alcune precisazione sulla partita iva;
  • al contrario se l’evento è organizzato direttamente dal consulente del lavoro può essere opportuno indicare un codice Ateco ad hoc per i corsi di formazione. Ovviamente riteniamo questa precisazione necessaria solo quando l’attività di formazione viene svolta con regolarità e non sporadicamente.

Se avrai la necessità di aprire la p.iva puoi dare un’occhiata al nostro pacchetto Apri partita iva professionisti.

Cordiali saluti

Lo Staff di regimeminimi.com

Approfondimenti sui temi trattati

Se vuoi approfondire e comprendere meglio il regime forfettario ti suggeriamo l'acquisto di questo libro. Il costo è di soli 28 € e la lettura si fa apprezzare per la chiarezza con la quale sono trattati i temi fondamentali. Prende in esame il forfettario per gli autonomi, i professionisti e le piccole realtà imprenditoriali e commerciali. Il volume ha un giusto taglio operativo e grazie al supporto di esempi di calcolo e casi concreti è veramente godibile. Dai requisiti, alle le modalità di accesso ai soggetti esclusi tutto è affrontato in modo semplice e chiaro.

Se finalmente hai deciso di aprire una startup innovativa, o vuoi avere una serie di spunti per creare un nuovo lavoro, ti segnaliamo alcuni libri veramente interessanti e pieni di spunti ed idee.

Startup digitali & PMI innovative, analizza la situazione degli imprenditori in Italia, 8 su 10 falliscono entro i primi 18 mesi. Il libro analizza le differenze tra chi riesce e chi fallisce, ed aiuta manager e imprenditori a vincere.
Raccoglie tecniche, strategie, case history di chi ha fatto successo. Gli autori, imprenditori di se stessi hanno una esperienza ventennale ed hanno inserito le loro conoscenze e competenze. Consigliato.

Startup. Sogna, credici, realizza. Dall'idea al successo è scritto da quattro giornalisti che ogni giorno si confrontano con queste tematiche, è una guida essenziale per chi vuole creare una startup. I dieci capitoli del libro, sono veramente interessanti e contiene le interviste esclusive ai founder di startup mondiali, da Airbnb a Candy Crush.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

4 Comments

  1. Enzo 25 Settembre 2018
    • Staff 25 Settembre 2018
  2. Stefania 2 Novembre 2018
    • Staff 5 Novembre 2018

Leave a Reply