Detrazione acquisto automobile disabile

[Voti: 3 Media voto: 5]

detrazione acquisto automobile disabile

Una nostra lettrice Annarita di Chieti ci chiede maggiori informazioni in merito a detrazione acquisto automobile disabile.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Detrazione acquisto automobile disabile

Chiedo scusa visto che sto compilando la dichiarazione 730/2017  volevo sapere, avendo acquistato una automobile con la legge 104, vorrei avere il rimborso in una unica soluzione.
Il rimborso IRPEF è di 3950 euro, IRPEF  lorda 5290 euro. Io vorrei essere sicura di poter detrarre in unica soluzione la spesa per l’acquisto di un autovettura con legge 104/92 senza doverla ripartire in 4 anni.
Il rimborso è di 3.960 euro quindi inferiore a 4.000 euro, è inferiore all’imposta lorda 5.290 euro.

Grazie aspetto vs notizie.

Annarita – Chieti

amazon prime dayAmazon Moda
sconti fino al 60% approfitta delle offerte!

Richiesta preventivo

Il nostro staff è composto da commercialisti, richiedici un preventivo per la tua attività senza impegno.
Apertura partita Iva, Dichiarazione redditi, variazione dati alla CCIIA, aggiunta codice Ateco sono alcuni dei nostri servizi online.

Richiedi un preventivo

Hai bisogno di assistenza fiscale?

Vuoi aprire la partita IVA in regime forfettario? Hai domande su fisco e contabilità?
Invia la tua domanda al nostro servizio di consulenza online!

Servizio consulenze

La nostra risposta a Annarita

Ciao Annarita, grazie per la tua domanda relativa a detrazione acquisto automobile disabile.
Il tuo è un quesito molto interessante e per fortuna l’agenzia delle entrate ha previsto una risposta precisa.
Le agevolazioni previste per l’acquisto di veicoli per disabili oltre all’aliquota Iva agevolata al 4%, all’esenzione del pagamento del bollo auto e dell’imposta di trascrizione, prevedono una detrazione IRPEF del 19% del costo del veicolo.

La detrazione è fruibile su un limite di spesa di 18.075,99 €.
In relazione alla tua domanda confermiamo che la detrazione può’ essere richiesta sia in un’unica soluzione che in 4 rate.
Per usufruire della detrazione in un’unica soluzione basterà indicare nel 730/2017 l’importo totale del costo del veicolo, senza indicare il numero della rata.

Al contrario per richiedere la divisione in 4 rate, deve essere indicato il numero della rata e l’importo già rateizzato, il quale non potrà essere superiore a 4.519€.
Ti ricordiamo che la detrazione può essere richiesta anche per le spese di manutenzione straordinaria, ma devono essere state sostenute entro i 4 anni dall’acquisto del veicolo.

Importante che le spese di manutenzione straordinaria e il costo del veicolo non superino il limite di 18.057.99€.
Infine per completezza di informazione precisiamo che il documento deve essere intestato direttamente al disabile, almeno che quest’ultimo non risulti fiscalmente a carico, quindi con un reddito proprio non superiore ai 2.840,51€.

Nel caso in cui sia fiscalmente a carico il documento può essere indifferentemente intestato al disabile o alla persona di famiglia della quale risulta a carico.
Per te e i nostri lettori interessati a questo argomento, facciamo presente che sul sito della A.d.e è presente una tabella con le categorie dei veicoli agevolabili.

Puoi consultare la tabella cliccando su questo collegamento.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.