Insegnante e bed and breakfast

[Voti: 6 Media voto: 5]

insegnante e bed and breakfast

Un nostro lettore Giampiero di Sesto Fiorentino ci chiede maggiori informazioni in merito a insegnante e bed and breakfast.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Insegnante e bed and breakfast

Sono un docente di scuola superiore a tempo indeterminato.
Sono proprietario di un’abitazione nella quale vorrei aprire un bed and breakfast.
L’attività che vorrei aprire sicuramente sarà marginale e saltuaria.

Ho letto il contratto collettivo ma non capisco se è necessario che mi faccia autorizzare dalla mia scuola.

Mi potete aiutare?

Giampiero – Sesto Fiorentino

Il tuo commercialista online

Apertura della Partita Iva Gratis
Gestione contabilità 2019 con dichiarazione redditi
Conservazione digitale ed assistenza.
Guarda il nostro listino prezzi

La nostra risposta a Giampiero

Ciao Giampiero, vediamo di rispondere alla tua domanda su insegnante e bed and breakfast.
La normativa inerente i pubblici dipendenti è generalmente molto restrittiva in materia di attività extra lavoro dipendente.

In questo caso però sempre che la risposta possa essere affermativa in quanto l’art. 53 del D.Lgs 30 marzo 2001 n.165 prevede espressamente che sono autorizzabili le attività esercitate sporadicamente e occasionalmente, anche se eseguite periodicamente e retribuite, qualora  non siano interferenti con l’attività di pubblico impiego.

Il docente di una scuola pubblica con contratto a tempo indeterminato può, previa autorizzazione preventiva del dirigente scolastico, svolgere un  attività occasionale retribuita con la opportuna accortezza che la stessa non assuma mai le caratteristiche di attività di impresa.

L’AdE, in due risoluzioni (180/E/1998 e 155/E/2000) ha infatti escluso la soggettività imprenditoriale (con partita Iva) del contribuente persona fisica che intraprende tale attività, a condizione che le prestazioni di servizio siano saltuarie e prive di mezzi organizzati.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Approfondimenti sui temi trattati

Se vuoi approfondire e comprendere meglio il regime forfettario ti suggeriamo l'acquisto di questo libro. Il costo è di soli 28 € e la lettura si fa apprezzare per la chiarezza con la quale sono trattati i temi fondamentali. Prende in esame il forfettario per gli autonomi, i professionisti e le piccole realtà imprenditoriali e commerciali. Il volume ha un giusto taglio operativo e grazie al supporto di esempi di calcolo e casi concreti è veramente godibile. Dai requisiti, alle le modalità di accesso ai soggetti esclusi tutto è affrontato in modo semplice e chiaro.

Se finalmente hai deciso di aprire una startup innovativa, o vuoi avere una serie di spunti per creare un nuovo lavoro, ti segnaliamo alcuni libri veramente interessanti e pieni di spunti ed idee.

Startup digitali & PMI innovative, analizza la situazione degli imprenditori in Italia, 8 su 10 falliscono entro i primi 18 mesi. Il libro analizza le differenze tra chi riesce e chi fallisce, ed aiuta manager e imprenditori a vincere.
Raccoglie tecniche, strategie, case history di chi ha fatto successo. Gli autori, imprenditori di se stessi hanno una esperienza ventennale ed hanno inserito le loro conoscenze e competenze. Consigliato.

Startup. Sogna, credici, realizza. Dall'idea al successo è scritto da quattro giornalisti che ogni giorno si confrontano con queste tematiche, è una guida essenziale per chi vuole creare una startup. I dieci capitoli del libro, sono veramente interessanti e contiene le interviste esclusive ai founder di startup mondiali, da Airbnb a Candy Crush.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

2 Comments

  1. Maurizio Agostini 14 Novembre 2018
    • Staff 14 Novembre 2018

Leave a Reply