Insegnante e bed and breakfast

[Voti: 6 Media voto: 5]

insegnante e bed and breakfast

Un nostro lettore Giampiero di Sesto Fiorentino ci chiede maggiori informazioni in merito a insegnante e bed and breakfast.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Insegnante e bed and breakfast

Sono un docente di scuola superiore a tempo indeterminato.
Sono proprietario di un’abitazione nella quale vorrei aprire un bed and breakfast.
L’attività che vorrei aprire sicuramente sarà marginale e saltuaria.

Ho letto il contratto collettivo ma non capisco se è necessario che mi faccia autorizzare dalla mia scuola.

Mi potete aiutare?

Giampiero – Sesto Fiorentino

Amazon Echo Show


Crea la casa intelligente con Echo Show si connette ad Alexa!
Echo Show
Audio di ottima qualità e brillante schermo HD da 10"

Richiedici preventivo

Il nostro staff è composto da commercialisti, richiedici un preventivo per la tua attività senza impegno.
Apertura partita Iva, Dichiarazione redditi, variazione dati alla CCIIA, aggiunta codice Ateco sono alcuni dei nostri servizi online.

Richiedi un preventivo

La nostra risposta a Giampiero

Ciao Giampiero, vediamo di rispondere alla tua domanda su insegnante e bed and breakfast.
La normativa inerente i pubblici dipendenti è generalmente molto restrittiva in materia di attività extra lavoro dipendente.

In questo caso però sempre che la risposta possa essere affermativa in quanto l’art. 53 del D.Lgs 30 marzo 2001 n.165 prevede espressamente che sono autorizzabili le attività esercitate sporadicamente e occasionalmente, anche se eseguite periodicamente e retribuite, qualora  non siano interferenti con l’attività di pubblico impiego.

Il docente di una scuola pubblica con contratto a tempo indeterminato può, previa autorizzazione preventiva del dirigente scolastico, svolgere un  attività occasionale retribuita con la opportuna accortezza che la stessa non assuma mai le caratteristiche di attività di impresa.

L’AdE, in due risoluzioni (180/E/1998 e 155/E/2000) ha infatti escluso la soggettività imprenditoriale (con partita Iva) del contribuente persona fisica che intraprende tale attività, a condizione che le prestazioni di servizio siano saltuarie e prive di mezzi organizzati.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

2 Comments

  1. Avatar Maurizio Agostini 14 Novembre 2018
    • Sysadmin Staff 14 Novembre 2018

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.