Regime semplificato F24

[Voti: 2 Media voto: 5]

regime semplificato F24

Un nostro lettore Salvatore di Seregno ci chiede maggiori informazioni in merito a regime semplificato F24.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Regime semplificato F24

Buongiorno sono Salvatore di Seregno. Ho una piccola attività nella settore manifatturiero e da sempre adotto il regime semplificato.
Ieri sono andato in banca per pagare un F24 e mia grande sorpresa l’impiegato in cassa mi ha negato il pagamento in quanto sostiene che da alcuni giorni sono entrate nuove norme ancora più restrittive per il pagamento F24 a mano.

L’associazione di categoria alla quale mi rivolgo non ha saputo spiegarmi niente a proposito, mi spiegate cosa è cambiato?

Salvatore – Seregno

Amazon Echo Show


Crea la casa intelligente con Echo Show si connette ad Alexa!
Echo Show
Audio di ottima qualità e brillante schermo HD da 10"

Richiedici preventivo

Il nostro staff è composto da commercialisti, richiedici un preventivo per la tua attività senza impegno.
Apertura partita Iva, Dichiarazione redditi, variazione dati alla CCIIA, aggiunta codice Ateco sono alcuni dei nostri servizi online.

Richiedi un preventivo

La nostra risposta a Salvatore

Buongiorno Salvatore e grazie per la tua domanda relativa su regime semplificato F24 alla quale rispondiamo molto volentieri.
Ti confermiamo che purtroppo da alcuni giorni vi sono nuove norme che incentivano ulteriormente il pagamento dei tributi mediante F24 telematico mentre ostacolano il pagamento mediante F24 cartaceo. Vediamo le nuove norme.

Dal 24 aprile i sostituti d’imposta sono obbligati a pagare con modello F24 telematico ogni qualvolta vi sia una compensazione.
Con la parola compensazione intendiamo qualunque esposizione in F24 di un codice tributo a credito di natura fiscale.
La modifica è stata introdotta dall’art. 3 co. 3 DL. 50/17 che innova l’art. 37 co. 49 bis D.L. 223/2006.

La vera novità rispetto all’assetto normativo precedente consiste nel fatto che indipendentemente dal saldo finale della delega stessa, occorre procedere per il pagamento con il modello F24.
I contribuenti sono obbligati a utilizzare la procedura Entratel o Fisconline per la presentazione della delega di pagamento.

Questa nuova procedura appare molto gravosa nei confronti delle PMI in quanto non consente alle stesse di procedere al pagamento degli F24 tramite home banking ma devono forzosamente o adeguarsi alle nuove procedure o richiedere ad un intermediario l’invio del modello F24.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.