Risparmiare costo commercialista Srls

[Voti: 5 Media voto: 5]
Home > Fisco e Tasse > Risparmiare costo commercialista Srls

risparmiare costo commercialista srls

Oggi affrontiamo un argomento molto attuale e che rappresenta un traguardo importante nella vita lavorativa per molte persone.
La costituzione di una Srls oggi anche in Italia può costare davvero poco ma spesso è la gestione contabile può rappresentare un deterrente soprattutto per i giovani che non hanno la possibilità di investire troppi soldi.

Per questo motivo capire come risparmiare costo commercialista Srls diventa uno dei punti fondamentali da pianificare quando si decide di iniziare questa avventura e costituire una Srls.
Qual’è il significato preciso di Srls? Il significato è semplice è l’acronimo di società a responsabilità limitata semplificata.

Vediamo quindi insieme come costituire una Srls senza oneri notarili ma soprattutto quanta differenza c’è fra il costo dell’assistenza amministrativa di un commercialista tradizione ed uno on-line.

Il nostro servizio per Srls

Affida la tua contabilità ai nostri esperti.
Riceverai anche un servizio di consulenza telefonica continuativa ad un prezzo conveniente, scegli il servizio adatto alle tue esigenze

Il tuo commercialista online

Apertura della Partita Iva Gratis
Gestione contabilità 2019 con dichiarazione redditi
Conservazione digitale ed assistenza.
Guarda il nostro listino prezzi

Questo è un pacchetto full-inclusive e comprende tutti i servizi di natura fiscale e societaria.
Si tratta di un servizio continuativo di assistenza per tutte le problematiche ed un accesso esclusivo alle nostre piattaforme riservate.

Cosa significa all-inclusive?
Il servizio include:

  • la tenuta dei libri contabili ai fini Iva;
  • la tenuta dei libri contabili ai fini delle imposte sui redditi;
  • il libro assemblee;
  • il libro consiglio di amministrazione (se dovuto);
  • il libro giornale;
  • il libro inventari;
  • partitari;
  • l’elaborazione e compilazione modelli F24 per il pagamento dei tributi;
  • la conservazione digitale dei libri fiscali.

Costituire una Srls senza oneri notarili

L’atto costitutivo di una Srls deve essere redatto per atto pubblico e dunque mediante un notaio.
Deve contenere i dati anagrafici ed i requisiti della società, come disciplina l’articolo 2463-bis del Codice civile, modificato dal comma 13 dell’articolo 4 del decreto lavoro (Dl 76/2013), ossia:

  • la denominazione sociale, contenente l’indicazione di società a responsabilità limitata;
  • il capitale sociale, compreso fra 1,00 € e 9.999,00 €, sottoscritto e interamente versato alla data della costituzione.
    Il conferimento deve essere in denaro e versato all’organo amministrativo.
  • l’amministratore;
    La novità assoluta di questo tipo di società è che, in sede di costituzione, non si devono pagare onorari al notaio.
    Il notaio deve soltanto controllare i requisiti dell’atto costitutivo.
    Non deve quindi chiedere onorari, ed entro 20 giorni deve depositare l’atto presso l’Ufficio del Registro Imprese tramite software ComUnica.
    In questo modo non si hanno senza spese per i diritti di segreteria e bollo.
    Perciò i costi dovuti per la costituzione di una Srls sono soltanto il diritto annuale alla Camera di Commercio, l’imposta di registro e la denuncia inizio attività.
    In sintesi per la costituzione di una Srls occorrono, a secondo della tipologia di attività, da 360,00  € a 500,00 €.

Quanto costa l’assistenza societaria e fiscale di un commercialista tradizionale?

Dopo aver analizzato come costruire una Srls senza oneri notarili vediamo adesso come risparmiare costo commercialista Srls. 

La Srls è una società di capitale e quindi ha l’obbligo:

  1. della tenuta della contabilità ordinaria;
  2. di deposito del bilancio di esercizio presso il registro imprese;
  3. di tenuta dei libri sociali.

Ma quanto può costare far tenere la contabilità ad un dottore commercialista?
Rispondere non è facile.
Sappi però che il costo della tenuta della contabilità è variabile.
Questo perché si tiene conto del totale dei componenti positivi di reddito lordi, del totale delle attività e dell’ammontare delle passività.

Ipotizziamo una Srls così strutturata:

  • componenti positivi di reddito pari a 200.000,00 € annui;
  • totale attività pari a 150.000,00 €;
  • ammontare delle passività pari a 120.000,00 €

I costi da sostenere sarebbero:

  1. applicando la determinazione del compenso ex art. 23 comma 1 della tariffa dottori commercialisti per la tenuta della contabilità ordinaria, si avrà un compenso da un minimo di 654,00 € ad un massimo di 1.168,00 €;
  2. applicando la determinazione del compenso ex art. 24 della medesima tariffa per la formazione del bilancio, si avrà un compenso da un minimo di 139,00 € ad un massimo di 186,00 €;
  3. applicando la determinazione del compenso ex art. 25 comma 3 della medesima tariffa per la consulenza generica, si avrà un compenso da un minimo di 1.500,00 € ad un massimo di 2.000,00 €;
  4. applicando la determinazione del compenso ex art. 28 comma 1° della medesima tariffa per l’assistenza tributaria, si avrà un compenso di:
    – 650,00 € per la dichiarazione dei redditi con o senza studi di settore;
    – 250,00 € per la dichiarazione Iva;
    – 150,00 € per la dichiarazione dei sostituti di imposta;
    – 800,00 € per 8 comunicazioni interperiodali ex DL 196/201.

Ai compensi sopra citati occorre aggiungere poi il compenso per gli invii telematici.
Tiriamo le fila di quanto sopra detto.
L’assistenza amministrativo-fiscale di una Srls con i valori sopracitati risulterà pari a:

risparmiare costo commercialista srls

Quindi l’importo medio per l’assistenza annuale risulta pari a 4673,50 €.

Sappi che l’assistenza societaria e fiscale può essere garantita anche da operatori on-line.
Anche se sarà diverso da un commercialista tradizionale, non perderai la possibilità di un confronto telefonico con dottori commercialisti abilitati alla professione.

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

 

 

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.