Socio di una srl in liquidazione e regime dei minimi

[Voti: 1 Media voto: 5]

socio srl in liquidazione e regime dei minimi

Il regime dei minimi e socio Srl in liquidazione

Un argomento trattato spesso dalla stampa specialistica è il rapporto esistente tra un soggetto titolare di una partita Iva che, contemporaneamente, riveste anche la qualifica di socio di una Srl.
L’argomento si presta a considerazioni non banali.
Questo a causa di un difetto di coordinamento degli istituti giuridici, tributari e civilistici.

Il tuo commercialista a 269€

Gestione contabilità 2019 + Dichiarazione + Conservazione digitale + Assistenza.
Regime Forfettario – Contabilità e dichiarazione 269€
Regime dei Minimi – Contabilità e dichiarazione 269€

Vuoi aprire la partita IVA?
Apri Gratis la partita Iva in regime forfettario!

Compatibilità tra minimo e socio di una Srl

Per dare un parere compiuto sulla compatibilità tra soggetto minimo e socio di una Srl, occorre innanzitutto fare delle verifiche.
Si devono differenziare le società che hanno adottato una modalità di tassazione dei tributi diretti con trasparenza da quelle che non lo hanno adottato.
Ai sensi dell’ art. 115 e 116 D.P.R. 917/1986 nonché del D.M. 23.4.2004 e con le precisazioni del C.M. 22.11.2004, n. 49/E, possiamo capire cosa si intende con tassazione per trasparenza.
La stessa consiste nella possibilità di imputare ai soci il reddito prodotto dalle società di capitali in proporzione alla quota di partecipazione di ogni socio agli utili.
Questo è indipendente dalla percezione degli utili stessi.

L’ opzione per il regime della trasparenza può verificarsi in due casi:

  1. società di capitali interamente partecipate da altre società di capitali (con i requisiti previsti);
  2. S.r.l. a ridotta base sociale costituita da persone fisiche.

Alcune precisazioni

La C.M. 22.11.2004, n. 49/E, con riferimento alle piccole Srl, ha fatto delle precisazioni.
Infatti possiamo dire che sono ammessi al regime, i consorzi che svolgono un’ attività commerciale costituiti da imprenditori individuali sotto forma di Srl.
Inoltre, vi è la facoltà per le neo costituite, di aderire all’istituto, a prescindere dai ricavi conseguiti.
Fatta chiarezza su questo punto, veniamo alla compatibilità tra essere socio di una Srl, e titolare di una partita Iva quale minimo.
In linea generale, i contribuenti che esercitano attività d’ impresa o arti e professioni, che partecipano contemporaneamente a società di persone o associazioni, sono esclusi dal regime dei contribuenti minimi.
A conferma di questo, si veda l’ art. 1, co. 57, L. 190/2014 lett. d.
Per contro, si può affermare che esiste una compatibilità tra socio di Srl non trasparente e possessore di partita Iva minimo.

Compatibilità tra minimo e socio amministratore di s.r.l.

Se la compatibilità tra minimo e semplice socio di Srl non trasparente è univoca, più complesso appare dare una soluzione alla compatibilità tra minimo e socio con carica di amministratore.
Innanzitutto cominciano con il precisare che l’Agenzia delle Entrate non ha mai dato una risposta univoca sull’argomento.
La dottrina prevalente afferma che, il soggetto socio amministratore di Srl, possa utilizzare senza preclusioni il regime dei minimi.
Questo perché la normativa, non vieta espressamente l’accesso a chi ha un incarico come amministratore.

Tutto facile? No.

Attenzione alla mera prosecuzione

L’apertura della partita Iva per svolgere un’attività di lavoro autonomo dopo aver amministrato una Srl non è dunque preclusa.
Si deve comunque prestare attenzione al divieto di mera prosecuzione dell’ attività.
La nuova partita Iva non può costituire una mera prosecuzione dell’ attività svolta in precedenza.
E’ vero comunque, che la contestazione di mera prosecuzione si scontra con la diversa natura tra minimo imprenditore e/o libero professionista e amministratore di Srl.

Compatibilità tra regime forfettario e socio di s.r.l.

Le stesse considerazioni valgono per il nuovo regime forfettario, sia circa la compatibilità, ma anche e soprattutto , per quanto concerne l’accesso alla tassazione sostitutiva pari al 5% per i primi 5 anni di attività prevista dalla legge di Stabilità 2016.
Per quanto affermato, sia per il minimo che per il forfettario non dovrebbero sussistere problemi se contemporaneamente svolge attività di amministratore di una Srl, in quanto manca un’ esclusione esplicita da parte del Legislatore.

Approfondimenti sui temi trattati

Se vuoi approfondire e comprendere meglio il regime forfettario ti suggeriamo l'acquisto di questo libro. Il costo è di soli 28 € e la lettura si fa apprezzare per la chiarezza con la quale sono trattati i temi fondamentali. Prende in esame il forfettario per gli autonomi, i professionisti e le piccole realtà imprenditoriali e commerciali. Il volume ha un giusto taglio operativo e grazie al supporto di esempi di calcolo e casi concreti è veramente godibile. Dai requisiti, alle le modalità di accesso ai soggetti esclusi tutto è affrontato in modo semplice e chiaro.

Se finalmente hai deciso di aprire una startup innovativa, o vuoi avere una serie di spunti per creare un nuovo lavoro, ti segnaliamo alcuni libri veramente interessanti e pieni di spunti ed idee.

Startup digitali & PMI innovative, analizza la situazione degli imprenditori in Italia, 8 su 10 falliscono entro i primi 18 mesi. Il libro analizza le differenze tra chi riesce e chi fallisce, ed aiuta manager e imprenditori a vincere.
Raccoglie tecniche, strategie, case history di chi ha fatto successo. Gli autori, imprenditori di se stessi hanno una esperienza ventennale ed hanno inserito le loro conoscenze e competenze. Consigliato.

Startup. Sogna, credici, realizza. Dall'idea al successo è scritto da quattro giornalisti che ogni giorno si confrontano con queste tematiche, è una guida essenziale per chi vuole creare una startup. I dieci capitoli del libro, sono veramente interessanti e contiene le interviste esclusive ai founder di startup mondiali, da Airbnb a Candy Crush.

Fattura elettronica

Dal primo Gennaio 2019, entra in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica. I contribuenti in regime forfettario ed in regime dei minimi sono esonerati da tale obbligo. Se desideri maggiori informazioni leggi l’articolo regime forfettario e fattura elettronica.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Socio di una srl in liquidazione e regime dei minimi ultima modifica: 2016-12-09T16:12:07+02:00 da Staff

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema o inserire un quesito semplice e breve, ti rispondiamo appena possibile. Per richiedere una consulenza e per risposte veloci utilizza il servizio di assistenza.