Costo commercialista regime forfettario - regimeminimi.com

Costo commercialista regime forfettario

[Voti: 29 Media voto: 5]

costo commercialista regime forfettario

Una nostra lettrice Gianna di Viterbo ci chiede maggiori informazioni in merito a costo commercialista regime forfettario.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Costo commercialista regime forfettario

Buonasera sono Gianna di Viterbo. Desidero aprire partita Iva come estetista.
Non nascondo che i costi del commercialista mi hanno fino ad oggi molto condizionata e trattenuta a buttarmi nel mondo delle partite Iva. Ho letto con interesse alcuni
vostri commenti del blog e sinceramente i prezzi che proponete mi sembrano davvero ragionevoli.

Mi chiedo se non ci siano delle sorprese nascoste o quello che ho letto sia davvero il prezzo della vostra consulenza.

Grazie, attendo una vostra gentile risposta.

Gianna – Viterbo

RISPARMIA CON I NOSTRI PACCHETTI

Devi aprire una partita IVA in regime forfettario? Vuoi cambiare commercialista?
Guarda i nostri prezzi o contattaci per un preventivo senza impegno.

Richiedi preventivo

La nostra risposta a Gianna

Ciao Gianna, grazie per la tua domanda relativa a costo commercialista regime forfettario.
Dal 1° gennaio 2016 il regime forfettario è il regime naturale per tutti i contribuenti minori e risulta molto indicato per tutti coloro che si approcciano all’apertura di nuove attività.
Molti contribuenti che prendono una partita Iva nel regime forfettario si chiedono quanto debba essere il compenso da riconoscere per le prestazioni professionali del commercialista.

Questa domanda appare molto importante soprattutto per tutti coloro che svolgono una attività marginale ed anche poche centinaia di euro influiscono sulle sorti del loro business.
Ti diciamo subito che la risposta non del tutto agevole in quanto i commercialisti non soggetti a rigide normative tariffaria ma il prezzo lo propongono al cliente in regime di libera concorrenza.
Il nostro obiettivo è quello di aiutarti a capire il costo di un commercialista nel regime forfettario e vedrai che, se adotti il regime forfettario, puoi trovare anche seri servizi online alternativi a quelli classici offerti dagli studi professionali.

I motivi per i cui i servizi professionali on-line stanno letteralmente spopolando sono da ricercare soprattutto nella adozione di questi ultimi di procedure efficienti con l’ausilio delle tecnologie più moderne. Innanzitutto ti proponiamo il nostro servizio per il regime forfettario che costa solo 269 € + Iva all’anno e comprende tutto anche un servizio di consulenza telefonica continuativa. Non dovrai pagare niente altro.

Nel nostro Paese attualmente non esiste alcuna tariffa obbligatoria che il vostro commercialista deve applicare.
Quindi tutte le prestazioni professionali trovano il prezzo dall’accordo tra le parti.
Infatti il d.l. n. 1/2012 all’art. 9 dispone che sono abrogate le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico.

Il medesimo articolo continua precisando un altro aspetto.
Laddove vi sia la liquidazione del compenso da parte di un organo giurisdizionale quest’ultimo è determinato con riferimento a parametri stabiliti con decreto.
Ci sentiamo in dovere di darti subito un consiglio: quando siedi davanti ad un professionisti, e non ultimo davanti ad un commercialista, devi sempre chiedere quanto sarà il costo della prestazione.

Hai capito bene: il compenso per le prestazioni professionali deve essere pattuito al momento del conferimento dell’incarico professionale.
Ovviamente i servizi di consulenza si prestano a subire variazione ma l’importante è che il professionista renda noto al cliente il grado di complessità dell’incarico e fornisca tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell’incarico.

In relazione al codice deontologico deve indicare i dati della polizza assicurativa per i danni che può provocare nell’esercizio dell’attività professionale.
Gli elementi oggettivi che dovrebbero essere presi in considerazione dal commercialista per il compenso sono l’importanza dell’opera, il tempo di esecuzione, la difficoltà oggettiva della stessa.
I compensi dei dottori commercialisti per i servizi di consulenza fiscale e compilazione della dichiarazione dei redditi sono stati disciplinati dall’Associazione Nazionale Commercialisti.

In un documento denominato “Onorari consigliati per l’anno 2015” si può leggere che il servizio di “Redazione della situazione contabile e relativa dichiarazione dei redditi” può variare da 330,00 € a 1.000,00 €.
Altro servizio di possibile interesse dei forfettari è la predisposizione di situazioni patrimoniali periodiche, per il quale il documento menzionato quantifica un onorario minimo pari a 89,00 €.

Come dicevano all’inizio se hai un partita Iva con compensi marginali può sempre cercare un commercialista on-line.
Il commercialista on-line offre spesso un servizio efficiente e poco costoso.
Se possiamo darti un consiglio cerca un commercialista on-line facendo attenzione a chi compone il team ed anche se il sito di riferimento è aggiornato alle tutte le novità fiscali.

Quest’ultima accortezza ti farà capire se davvero dietro la proposta di fornitura di servizi esiste una organizzazione imprenditoriale adeguata oppure sei davanti ad una semplice vetrina.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Amazon Echo Show


La casa intelligente con Echo Show
Echo Show si connette ad Alexa!

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

4 Comments

  1. Deborah 25 Gennaio 2018
    • Staff 25 Gennaio 2018
  2. Sergio 1 Febbraio 2018
    • Staff 11 Febbraio 2018

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.