Doppia attività regime forfettario

[Voti: 3 Media voto: 5]

doppia attività regime forfettario

Un nostro lettore Mauro di Varese ci chiede maggiori informazioni in merito a doppia attività regime forfettario.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Doppia attività regime forfettario

Buongiorno, disponendo già di una partita iva attiva in regime forfettario per servizi di massaggio e terapie manuali ma essendo intenzionato a vendere una applicazione (software gestionale) interamente da me sviluppato vorrei sapere cosa devo fare fiscalmente?

E’ possibile aprire una seconda posizione forfetaria?
Ci sono altre soluzioni più transitorie?

Grazie

Mauro – Varese

 

La nostra risposta a Mauro

Ciao Mauro, grazie per la tua domanda relativa a doppia attività regime forfettario, proviamo a fare un pò di chiarezza su questo argomento.
Per prima cosa precisiamo che può essere aperta solo una partita Iva per ogni codice fiscale ed è assolutamente permesso esercitare due attività diverse con una sola partita iva.
Di conseguenza in parallelo alla tua attività di massaggiatore, potrai esercitare anche la vendita di software.

Per essere in regola però sarà necessario procedere all’iscrizione in Camera di commercio e all’apertura della posizione INPS come commerciante.
Sarà sufficiente aggiungere un codice ATECO alla tua partita Iva, indicando quale assume il carattere di primario e quale assume il carattere di secondario.
I redditi percepiti dall’attività di vendita software e dall’attività di massaggiatore saranno tassati entrambi secondo il regime forfettario, ma in base al loro rispettivo coefficiente di redditività.

Se per l’attività di massaggiatore sei iscritto alla gestione separata, avrai la doppia posizione contributiva.
Pagherai la gestione separata per i redditi percepiti come massaggiatore e i contributi da commerciante per i redditi percepiti dalla vendita di software.
La circolare di riferimento per la doppia contribuzione è la 78 del 2013 dell’INPS.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Capire il regime forfettario

Se vuoi approfondire e comprendere meglio il regime forfettario ti suggeriamo di comprare questo libro. Il costo è irrisorio solo 28 € e la lettura si fa apprezzare per la chiarezza con la quale sono trattati i temi fondamentali. Giunto ormai alla quarta edizione, prende in esame il forfettario per gli autonomi, i professionisti e le piccole realtà imprenditoriali e commerciali. Il volume ha un giusto taglio operativo e grazie al supporto di esempi di calcolo e casi concreti è veramente godibile. Dai requisiti, alle le modalità di accesso ai soggetti esclusi tutto è affrontato in modo semplice e chiaro. Visto il prezzo lo consigliamo senza riserve.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

6 Comments

  1. Avatar Andrea Malavolti 21 Dicembre 2017
    • Sysadmin Staff 22 Dicembre 2017
  2. Avatar Davide Bianchini 9 Gennaio 2018
    • Sysadmin Staff 9 Gennaio 2018
      • Avatar Davide Bianchini 9 Gennaio 2018
        • Sysadmin Staff 9 Gennaio 2018

Leave a Reply