Gestione contabile condominio

[Voti: 1 Media voto: 5]

gestione contabile condominio

Un nostro lettore Ermanno di Como ci chiede maggiori informazioni in merito a gestione contabile condominio.
Ti invitiamo a scrivere nei commenti se anche tu hai domande relative a questo argomento.
Se hai un argomento di tuo interesse richiedi la tua consulenza gratuita ai nostri esperti.

Gestione contabile condominio

Leggo con interesse tutti i blog dedicati alla gestione contabile dell’amministrazione condominiale.
Sono stato per anni amministratore di condomini ma da alcuni mesi, per problemi personali, sto lasciando tutti gli incarichi.

Al momento del passaggio della contabilità non è mai chiaro chi debba tenere quella relativa ai periodi d’imposta precedenti.
Potete fare chiarezza? Vi ringrazio.

Ermanno – Como

Amazon Echo Show


Crea la casa intelligente con Echo Show si connette ad Alexa!
Echo Show
Audio di ottima qualità e brillante schermo HD da 10"

Richiedici preventivo

Il nostro staff è composto da commercialisti, richiedici un preventivo per la tua attività senza impegno.
Apertura partita Iva, Dichiarazione redditi, variazione dati alla CCIIA, aggiunta codice Ateco sono alcuni dei nostri servizi online.

Richiedi un preventivo

La nostra risposta ad Ermanno

Salve Ermanno, innanzitutto grazie per la fiducia accordataci.
Veniamo al tuo quesito sulla gestione contabile condominio un argomento che in verità ci è stato chiesto altre volte in forma privata quando non era ancora nata questa rubrica.
L’art. 1130-bis, comma 1,ult. periodo dispone che “scritture e i documenti giustificativi (n.d.r. posti a sostegno del rendiconto annuale) devono essere conservati per dieci anni dalla data della relativa registrazione”.

La norma deve essere coordinata con l’art. 1130, comma 1, c.c. secondo cui l’amministratore deve “conservare tutta la documentazione inerente alla propria gestione riferibile sia al rapporto con i condomini sia allo stato tecnico-amministrativo dell’edificio e del condominio” ma anche con l’art. 1129 secondo il quale “alla cessazione dell’incarico l’amministratore è tenuto alla consegna di tutta la documentazione in suo possesso afferente il condominio e ai singoli condomini e ad eseguire le attività urgenti al fine di evitare pregiudizi agli interessi comuni senza diritti ad ulteriori compensi”.

Il diritto di proprietà della documentazione è del condominio e non è riconducibile alla figura dell’amministratore che dunque è un mero custode.
Pertanto la lettura delle norme sopra citate deve partire dall’obbligo, ex 1129, com¬ma 8, c.c., dell’amministratore cessato dall’incarico di riconsegnare tutte la documentazione in suo possesso.
Il richiamo alle disposizioni sul mandato per qualificare l’attività dell’amministratore fa seguire il principio secondo cui quest’ultimo è tenuto a restituire tutto ciò che ha ricevuto nell’esercizio del mandato per conto del condominio.

Dalle disposizioni richiamate cerchiamo di ricapitolare come segue:

  • la proprietà della documentazione è del condominio e gli amministratori pro-tempore sono meri custodi;
  • all’amministratore uscente rimarranno i documenti giustificativi della gestione i quale dovranno essere conservati per 10 anni dalla data della relativa registrazione eccetto quelli di cui al punto successivo;
  • all’amministratore entrante dovranno essere consegnati i documenti, registri, ecc. del condominio atti al proseguimento della tenuta della contabilità e dovranno essere prodotti, a richiesta, tutti i documenti giustificativi dei valori desumibili dalla rendicontazione dell’amministratore uscente.

Un saluto

Lo Staff di regimeminimi.com

Se hai la necessità di approfondire il regime forfettario con le novità sulla flat tax ti consigliamo la lettura del libro Regime forfettario e contabilità semplificata 2019 di Salvatore Giordano. 

Nel caso per la tua attività ti occupi di commercio elettronico devi leggere il libro Ecommerce marketing & vendite.
Edito da edito da Hoepli, il libro di Francesco Antonacci contiene molti strumenti e strategie per vendere online.
E' un testo ben fatto e contiene tanti spunti interessanti per promuovere e aumentare il tuo business on line.

Aiutaci a migliorare il servizio

Segnala eventuali errori o imprecisioni su questo articolo al nostro webmaster tramite la pagina dedicata

Inserisci il tuo commento

Gentile lettore, i commenti non sono consulenze, sono richieste di chiarimento sugli argomenti del post.
Sul nostro blog sono moderati, prima di essere pubblicati richiedono la nostra verifica ed approvazione. Devono essere brevi, in tema con il post e contenere una sola domanda formulata in modo chiaro. In caso contrario verranno cestinati.
Se desideri una consulenza utilizza il servizio di consulenza tramite questo link.